Intercultura e potenziamento linguistico

L'area progettuale si muove in due direzioni complementari: favorire il dialogo interculturale, promuovendo la mentalità dell'accoglienza, e potenziare le competenze linguistiche. Per la prima finalità si agirà attraverso la realizzazione di mostre, proiezioni di cortometraggi e film, incontri con autori, nonché attraverso l’apertura di uno sportello per la consulenza ai genitori degli alunni stranieri. Per la seconda si promuoveranno le competenze linguistiche sia nella lingua madre che nella lingua inglese, attraverso la presenza di mediatori linguistici, lo studio assistito pomeridiano e il supporto alla consultazione in biblioteca (anche in orario pomeridiano ed aperto a studenti di altre scuole). Per il miglioramento degli esiti con specifico riferimento ai risultati delle prove standardizzate nazionali, si attuerà un potenziamento linguistico per le classi prime e seconde, attraverso compresenze in orario curricolare. In entrambe le direzioni va il progetto “Quotidiano in classe”, che permette di interfacciarsi con il mondo attraverso la carta stampata e di sviluppare attivamente anche competenze trasversali.

 

-->